Elezioni in Umbria: tutto sul voto

Rush finale, Governo in Umbria. Salvini: 'Pacchia è finita'. Conte: 'Qui esperienza interessante'. Tutti i leader in piazza

Redazione ANSA

Oltre 700mila cittadini umbri sono chiamati a votare per scegliere, tra 8 candidati, il nuovo presidente della Regione. Di fatto una sfida a due tra la candidata del centrodestra Donatella Tesei e quello del patto civico Pd-M5s, Vincenzo Bianconi.

Rush finale della campagna elettorale in Umbria con la discesa in campo del Governo schierato - con la rumorosa assenza di Matteo Renzi - a sostegno del candidato civico Vincenzo Bianconi. Un sfida all'ultimo voto che vede impegnati tutti i leader nazionali in comizi di Piazza, tra Terni, Perugia e Norcia. Uno scontro aperto, duro, che ormai assume una rilevanza nazionale, tanto che il leader leghista Matteo Salvini, attacca ad alzo zero il premier Giuseppe Conte: "Lo vedo molto suscettibile ultimamente. Ha capito che per lui la pacchia sta finendo", sottolinea da Città di Castello. A Narni, in una meravigliosa cattedrale sconsacrata trasformata in Auditorium, si presenta così unita la maggioranza: il premier Giuseppe Conte, i leader Luigi Di Maio, Nicola Zingaretti e Roberto Speranza danno vita a un evento unitario, unica assenza Matteo Renzi, a favore di un'alleanza che vede domenica il suo battesimo ufficiale. Unità consacrata anche da una passeggiata nelle strade della cittadina umbra.

"In queste ore alcuni commentatori - chiarisce il Presidente del Consiglio - si stanno interrogando se il premier sta facendo campagna elettorale. Se l'avessi fatta sarei stato qui ogni giorno. No, non la sto facendo. Ma sono orgogliosamente qui a offrire una testimonianza, consapevole che qui non si vota per il governo ma è un esperimento interessante". Dopo aver elencato i meriti della sua manovra, Conte si lascia andare e dichiara il suo endorsement esplicito al candidato Bianconi: "I sogni per essere comunicati hanno bisogno di leadership, noi ci siamo con coraggio e determinazione e ci saremo anche dopo questa competizione: Vincenzo - esclama tra gli applausi - noi ti sosteniamo". Anche il segretario del Pd, si spende apertamente in questa battaglia: "Guardiamo con sospetto chi anche qui in Umbria, non dà risposte alle paure, anzi le cavalca. Siamo diversi - osserva Nicola Zingaretti - ma tutti uniti dall'amore dall'Italia. Abbiamo bisogno di ricostruire fiducia". "Non permettiamo a nessuno - osserva ancora il capo politico dei Cinque Stelle, Luigi Di Maio - di usare l'Umbria per un trofeo elettorale da parte di chi, a partire da martedì, se ne fregherà di questa terra. Qui - aggiunge - abbiamo fatto un patto civico. Non è una semplice alternativa, ma una terza via, in cui la Giunta si compone di eccellenze che non devono rispondere ai partiti, a nessuno se non a chi li ha votati".

Sul fronte opposto, quello del centrodestra, regna l'ottimismo. Matteo Salvini è talmente sicuro della vittoria che, addirittura, parla già della prossima giunta, chiedendo per la Lega il posto di assessore all'Agricoltura. Altrettanto certa del trionfo di Donatella Tesei è Giorgia Meloni: "Sono molto contenta che questa mattina in Umbria sia arrivato mezzo governo italiano per mettere la faccia sulla sconfitta che subiranno domenica", commenta la leader di Fratelli d'Italia. Sulla stessa linea il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, secondo cui "dopo mezzo secolo cadrà il fortino rosso. 'Lu centro de lu mundo' - aggiunge il Cavaliere - deve essere all'avanguardia della democrazia e della libertà in Italia". Proprio lui chiude la sua campagna elettorale con un'incontro in un cinema ternano. A poca distanza, sempre nel centro della città umbra, in due piazze distinte, la manifestazione finale della Lega con il comizio di Salvini e quella del segretario dem, Matteo Zingaretti. Il capo politico dei Cinque Stelle, invece, chiude a Perugia, mentre la Presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, a Norcia, a Piazza San Benedetto.

 Ascolta "Forum ANSA con Vincenzo Bianconi" su Spreaker.

Ascolta "Forum ANSA con Donatella Tesei" su Spreaker.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA