Coronavirus: Celva, solidarietà a sindaco Pontey

Manes,"siamo spesso isolati,chiediamo a politica di fare di più"

A nome di tutti i sindaci valdostani, il Consiglio permanente degli enti locali "esprime la propria vicinanza a Rudy Tillier, primo cittadino del Comune di Pontey che, sin dal 5 marzo scorso, è impegnato in maniera continuativa, con competenza e abnegazione, nel fare fronte all'emergenza coronavirus". E' un "lavoro enorme, teso a garantire la continuità dei servizi ai propri concittadini e a mantenere il più possibile coeso il tessuto sociale di Pontey, in un momento in cui il Comune, per il bene dell'intera Valle d'Aosta, è ulteriormente isolato".
    "Questi sono momenti difficili non solo per la comunità di questo piccolo paese, ma per tutta la Valle d'Aosta", dichiara Franco Manes, presidente del Cpel". "I sindaci - aggiunge - sono sulla prima linea dell'emergenza, spesso isolati e obbligati a dare continue interpretazioni di disposizioni normative e procedurali, che talora sembrano anche illogiche e poco efficaci". "In questo momento - aggiunge Manes - chiediamo fortemente alla politica di fare di più, e soprattutto di decidere con coraggio, al fine di permettere ai valdostani di ritornare a sperare in un futuro sereno. E' proprio in questo momento più tragico che dobbiamo fondare le basi della ripartenza".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie