Valle d'Aosta

Manfrin accusa, gara non rispettata per trasporto disabili

"Servizio affidato a chi non aveva criteri richiesti"

Quanto previsto dal disciplinare di gara per l'affidamento del servizio di trasporto disabili 2021-2026 "non è stato rispettato" e "bisognerà riflettere sulle implicazioni legate a tutto ciò". E' la denuncia fatta durante il Consiglio regionale da Andrea Manfrin. Il capogruppo della Lega VdA ha portato in aula un'interpellanza per chiedere conto di deroghe concesse agli aggiudicatari del servizio, il raggruppamento temporaneo di imprese formato da Vita, Arriva, Aat e Avap, unico candidato alla gara.
    Il presidente della Regione Erik Lavevaz ha confermato che "il bando prevedeva che il concorrente dovesse attestare la piena disponibilità giuridica, in vista dell'aggiudicazione e ai fini dell'esecuzione del contratto, di almeno 34 mezzi, dei quali almeno 23 attrezzati per il trasporto di disabili in carrozzella e 3 abilitati a trasportare più di 15 soggetti contemporaneamente, anch'essi attrezzati per il trasporto disabili in carrozzella". All'atto della presentazione dell'offerta il raggruppamento "ha dichiarato la disponibilità dei mezzi previsti negli atti di gara e nell'offerta tecnica, cioè di 18 veicoli confermati in servizio e altri 16 veicoli nuovi di fabbrica, acquistati o noleggiati successivamente all'esito positivo dell'aggiudicazione". In seguito l'aggiudicatario ha però "rappresentato l'impossibilità, visto l'esiguo periodo temporale tra l'aggiudicazione definitiva e la data di inizio del servizio (cioè dal 23 agosto al primo settembre 2021) di procedere all'acquisto dei 16 veicoli nuovi offerti e previsti in gara, nonché al collaudo presso la Motorizzazione civile delle pedane monta carrozzelle e all'ottenimento delle nuove autorizzazioni da noleggio con conducente per il servizio trasporto disabili". La gara è stata comunque aggiudicata perché "prestazione indefettibile e di natura essenziale per la collettività" sospendendo per 6 mesi alcuni criteri del bando. Non soddisfatto Manfrin: "Qui c'è chi ha dichiarato di avere dei mezzi e invece non li aveva. Quanti altri operatori non si sono presentati alla gara perché non avevano il numero di mezzi richiesto?". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie