Ambiente: chiesta archiviazione inchiesta Cogne Acciai Speciali

Erano indagati ad Pirovano e 4 dirigenti ed ex

La procura di Aosta ha chiesto l'archiviazione dell'inchiesta per inquinamento ambientale sulla Cogne acciai speciali. Erano indagati l'amministratore delegato Monica Pirovano e quattro tra dirigenti ed ex dirigenti con deleghe all'ambiente: Rosario Langella (non più in servizio nell'azienda), Flavio Bego, Ferruccio Trombini e Lorenzo Viotto.
    Nel dicembre scorso erano scattati i prelivi nello stabilimento da parte di Arpa Piemonte con i carabinieri del Noe di Torino e del Corpo forestale della Valle d'Aosta. È emerso che non risultano superamenti dei parametri inquinanti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie