Vezzali: "Draghi aiuti sport di base"

"Settore in sofferenza, giovani costretti all'immobilità"

(ANSA) - JESI, 20 FEB - "Il nuovo premier Draghi ha sottolineato oggi il valore dello sport, mi auguro che dedichi una particolare attenzione non solo ai grandi eventi - dalle Olimpiadi di Tokyio alle Olimpiadi invernali di Cortina-Milano - ma a tutto lo sport di base che in questo momento sta soffrendo tantissimo". Lo ha detto a Jesi la ex campionessa olimpica di scherma ed ex deputata Valentina Vezzali, a margine di un convegno su innovazione e transizione ecologica promosso da Green Vehicles e da imprenditori marchigiani del settore della mobilità sostenibile.
    "I nostri giovani - ha aggiunto - sono costretti dalla pandemia all'inattività e alla didattica a distanza, hanno necessità di praticare l'attività sportiva che fa bene alla salute". "In Italia, - ha aggiunto la fiorettista jesina - manca una cultura sportiva, abbiamo una carenza di impiantistica sportiva e mi auguro che l'innovazione tecnologica e la transizione ecologica al centro dell'agenda politica di Draghi possano diventare una risorsa anche per le palestre e gli impianti, in modo che ci si possa allenare a costi contenuti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie