Nuovo manto, minirugby a Boscotrecase

Ipotesi Cittadella dello Sport con palestra e campo da basket

(ANSA) - BOSCOTRECASE (NAPOLI), 11 AGO - Il direttore tecnico della nazionale italiana che ha partecipato all'Universiade, Orazio Arancio, l'ha definito "uno dei più bei campi da rugby d'Italia". È uno degli impianti modello lasciati in eredità da Napoli 2019 lo stadio comunale di Boscotrecase (Napoli), assegnato con un apposito bando promosso dall'amministrazione comunale cittadina per 15 anni alla società sportiva Amatori Rugby di Torre del Greco. Da quella assegnazione sono trascorsi poco più di tre anni. Ne restano dunque altri 12 e l'Amatori ha messo in campo una serie di iniziative per far sì che il "gioiellino" sportivo sia valorizzato al meglio. Innanzitutto partendo dalla valorizzazione delle sue prime squadre: quella femminile la prossima stagione è iscritta per il terzo anno consecutivo alla serie A; quella maschile in serie C ha invece propositi di promozione in cadetteria. "La stagione partirà un po' più tardi rispetto al solito - fanno sapere i dirigente dell'Amatori - in quanto dal 20 settembre sono in programma in Giappone i campionati del mondo". Ma questo non ha fermato l'Amatori, che sta operando anche per dare nuova linfa al settore giovanile: confermate le categorie under 18, 16 e 14 maschile e femminile, nel 2019/2020 torna il minirugby. È anche questo è merito del nuovo manto in erba sintetico realizzato per i giochi universitari: "Con la terra battuta - spiegano i dirigenti dell'Amatori rugby - avevamo paura per l'incolumità dei bambini. Ora siamo più sicuri". Una sicurezza che ha colpito le tante delegazioni universitarie che a Boscotrecase si sono allenate. L'aneddoto più particolare viene svelato dai responsabili della società che gestisce l'impianto: "Un giocatore francese, notando la 'morbidenza' dell'erba sintetica, ha voluto sollevare una zolletta e ha scoperto che sotto vi era un tappetino di gomma di 1,3 centimetri. Incredulo, ha chiesto di recuperare dagli spogliatoi un pezzo del tappetino per portarlo a vedere nel suo Paese". Il gioiello va sfruttato: lo sanno bene i responsabili dell'Amatori Rugby, che nell'amministrazione di Boscotrecase hanno trovato un valido alleato: per questo oltre a permettere gli allenamenti non solo delle squadre di rugby ma anche di quelli di calcio (solo allenamenti, il manto del rugby non è omologato per il calcio), hanno messo in campo due progetti legati alla realizzazione di una palestra sotto la tribuna dell'impianto e la realizzazione di una tensostruttura per un campo per il basket. E in calendario a breve potrebbero essere inserite iniziative non solo legate allo sport. (ANSA)

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Universiade 2019
         (ANSA)

        Universiadi:ok a lavori al Pinto Caserta

        Ok della giunta per il completamento dello stadio di Caserta


         (ANSA)

        Aspettando la 30 Summer, premio a Milano

        Film documentario tra le 136 opere di Sport Movies & Tv 2019


         (ANSA)

        Basile, opere ultimate entro 31/12

        Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere