Centanni, orgogliosa dell'organizzazione

La mia medaglia col Setterosa, insperata e bellissima

(ANSA) - NAPOLI, 23 LUG - Sara Centanni, medaglia d'argento del Setterosa alle Universiadi 2019, promuove a pieni voti l'organizzazione della manifestazione sportiva che si è conclusa domenica 14 luglio allo stadio San Paolo. ''Da napoletana - ha raccontato la giocatrice - sono molto orgogliosa, la mia città ha dato prova di grande carattere e ha dimostrato a tutti che è in grado e pronta per ospitare eventi sportivi di caratura internazionale. I risultati organizzativi sono sotto gli occhi di tutti e spero che queste Universiadi siano solo un primo passo perché Napoli e i napoletani hanno tanto da offrire''.
    Centanni, classe 1995, è regista centrovasca e nella scorsa stagione di Serie A1 ha militato nella F&D H20 Domus Pinsa di Velletri e precedentemente nella Sis Roma. Al suo attivo ha una medaglia d'argento agli Europei 2014 con la Nazionale under 20.
    Quella di Napoli è la sua seconda Universiade dopo quella disputata a Taipei nel 2017. ''La vittoria di questo argento - racconta - era del tutto inaspettata all'inizio di questo percorso. E' stata un'emozione indescrivibile vincere e farlo qui a Napoli, a casa, davanti a un pubblico sia alla Scandone che a Casoria incredibile, unico e caloroso. Sia Taipei che Napoli sono state esperienze davvero indescrivibili ma l'edizione appena conclusa per me ha avuto un sapore del tutto diverso sia perché ero a casa sia per il risultato''. E nel futuro di Sara c'è la pallanuoto. ''Spero che questa medaglia possa essere soltanto l'inizio di una carriera sportiva piena e ricca di traguardi importanti. Per la pallanuoto faccio tanti sacrifici ma so che è la mia passione''. Sara, sebbene per motivi sportivi viva in un'altra città, è una studentessa dell'Università Partenope di Napoli dove si reca a svolgere i suoi esami. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie