Coronavirus: Marquis, ipotesi stanziamento 200 mln di euro

'Solo con robusta dotazione sostegno famiglie e imprese'

   Il prossimo provvedimento legislativo regionale di aiuto all'economia valdostana colpita dall'emergenza sanitaria potrebbe avere una dotazione finanziaria di 200 milioni di euro. Lo ha anticipato oggi Pierluigi Marquis, presidente della seconda commissione consiliare 'Affari generali' e relatore della proposta di legge oggi all'esame del Consiglio Valle.
    Dopo l'approvazione di questa norma da 25 milioni di euro, secondo Marquis è necessario "guardare in avanti anche per le nuove misure da preparare, per la ripartenza, sin dalla prossima settimana. La consistenza finanziaria dovrà andare oltre ai 123 milioni di euro previsti dall'assestamento di bilancio". Secondo il presidente della seconda commissione "è ragionevole ipotizzare che con la revisione di bilancio - da attività interrotte dalla crisi o non prioritarie - e l'apporto delle partecipate si possa arrivare a circa 200 milioni di euro". "Solamente con una robusta dotazione - ha spiegato - si potranno sostenere le famiglie e una platea di 12.000 soggetti economici valdostani, anche sul piano fiscale, sulle tasse e tributi, come Imu, Irap". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie