Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Green Med Symposium' , domani taglio del nastro

'Green Med Symposium' , domani taglio del nastro

NAPOLI, 02 maggio 2023, 18:29

Redazione ANSA

ANSACheck
Taglio del nastro per il 'Green Med Symposium' organizzato da Ecomondo e Ricicla Tv. Annunciata la presenza del presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca. L'appuntamento con la manifestazione sui temi della sostenibilità ambientale, è per domani alle 9.30 alla Stazione Marittima di Napoli. Non un semplice laboratorio ma una piazza dove potersi scambiare idee e soprattutto permettere alle nuove generazioni di dare il proprio contributo. E sarà proprio la Regione Campania uno dei protagonisti della manifestazione che coglieranno l'occasione per fare il punto sugli 'Stati Generali sull'Ambiente'.

L'area dedicata alla Campania, nella sala Dione Elettra, sarà dotata di un'arena dal nome 'Med in Sud' un luogo dove si potrà raccontare la rigenerazione del territorio e presentare inuovi obiettivi.

Ospite della prima giornata del Green Med Symposium, il ministro per l'Ambiente e la sicurezza Energetica Gilberto Pichetto Fratin che si concederà per un'intervista a cura di Monica D'Ambrosionella prima sessione dei lavori in cui si discuterà di cambiamenti climatici e delle strategie da mettere in campo. A seguire la prima tavola rotonda sul Pnrr inrelazione alla crescita ambientale. Tre gli appuntamenti sul Climate Change per discutere sulle direttrici del cambiamento: decarbonizzazione, risorse idriche e la gestione del suolo.

Tra gli appuntamenti dedicati all'educazione dell'ambiente anche la presentazione del contest diAsia Napoli 'Riciclando la Moda' dedicato alle scuole della città che hanno realizzato outfitì esclusivamente con di materiale di riciclo o tessuti ecosostenibili, nel rispetto del concetto delle 3R - Riduci, Ricicla e Riusa - ed in linea con l'obiettivo 12 dell'Agenda 2030 ONU "Garantire modelli di consumo e produzione sostenibili".

Le scuole che vinceranno il contest avranno poi la possibilità di connettersi direttamente con il mondo del lavoro, precisamente con le aziende artigiane che hanno fatto della sostenibilità uno dei loro obiettivi, tra queste le imprese del gruppo 'Le Mani di Napoli' guidato da Giancarlo Maresca e l'azienda di Maurizio Marinella.

Solo un primo passo che rappresenta l'attenzione che il Green Med Symposium' dedica infatti alle scuole, gli studenti del domani potranno scoprire grazie all'attività di orientamento di ben 5 atenei universitari l'accesso ai Green jobs. Ci saranno poi aree dedicate alle start up e alla legalità ambientale con un campo di volley realizzato con gomma riciclata ricavata da vecchi pneumatici.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza