Valle d'Aosta

Nominato Comitato controllo e valutazione politiche Regione

Organismo bipartisan del Consiglio Valle

Il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha nominato oggi il Comitato paritetico di controllo e valutazione delle politiche regionali, organismo che ha il compito di "valutare gli effetti delle politiche allo scopo di migliorare la qualità della normazione e i processi decisionali". Composto da sei consiglieri in modo da garantire la presenza paritaria di maggioranza e opposizione, ne fanno parte Alberto Bertin (Pcp), Pierluigi Marquis (Av-Sa) e Roberto Rosaire (Uv) per la maggioranza, Marco Carrel (PlA), Simone Perron (Lega VdA) e Paolo Sammaritani (Lega VdA) in rappresentanza delle opposizioni.
    "La nomina del Comitato paritetico - ha detto il presidente del Consiglio Alberto Bertin - rappresenta il primo passo concreto per l'attuazione della funzione valutativa degli effetti dei provvedimenti legislativi adottati e della loro capacità di rispondere a problemi collettivi. L'idea di fondo è che il cittadino possa avere piena contezza di uno scambio costante di informazioni tra Consiglio e Giunta in un'ottica di miglioramento continuo degli effetti delle politiche regionali adottate".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie