Covid: Consiglio Valle premia donne che ripartono

Al via seconda edizione iniziativa 'Au coeur de la reprise'

   Il Consiglio regionale della Valle d'Aosta premia le donne che sanno reagire con la solidarietà all'emergenza Covid. Su questo si fonda l'iniziativa 'Au coeur de la reprise: esperienze di ripartenza al femminile' che viene riproposta dall'assemblea regionale.
    Possono essere candidate imprenditrici, professioniste, volontarie, responsabili e dipendenti di enti, aziende e associazioni, portatrici di esperienze, nel periodo di difficoltà legato alla pandemia, con l'obiettivo di superare la fase critica.
    "Nella prima edizione del Premio - spiega il presidente del Consiglio regionale Alberto Bertin - abbiamo conosciuto donne che hanno saputo reinventarsi e reinventare la propria attività per far fronte all'emergenza, continuando a garantire occupazione e servizi alle persone più fragili. Lanciando la seconda edizione, il Consiglio Valle conferma l'intenzione di valorizzare sia il ruolo femminile sia la cultura della solidarietà".
    Il progetto riguarda due settori, quello imprenditoriale-professionale e quello sociale-medico-sanitario: per ciascuno di essi sono previsti due premi, rispettivamente da 3.000 e 2.000 euro. Sarà valutata la capacità di reazione all'emergenza attraverso iniziative originali ed efficaci, radicate sul territorio e adatte a essere un esempio per altre ripartenze.
    Le candidature devono essere presentate entro il 30 aprile prossimo, alle 13; la premiazione avverrà nel mese di giugno. Il regolamento e i moduli di partecipazione sono disponibili sul sito www.consiglio.vda.it. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie