Verifiche Arpa in discarica di Pompiod

Consiglio approva risoluzione bipartisan

(ANSA) - AOSTA, 16 OTT - L'Arpa della Valle d'Aosta effettuerà per conto del Corpo forestale verifiche nella discarica di Pompiod riguardanti acqua, aria, suolo e radioattività e anche sulla qualità dei rifiuti e del relativo percolato, i cui esiti saranno a disposizione della Commissione del Consiglio Valle. Lo prevede una risoluzione approvata dal Consiglio regionale a larga maggioranza, ad eccezione di Adu-Vda che aveva presentato con Lega VdA, Mouv', Misto una mozione sullo stesso argomento, che è stata ritirata in aula. Nel documento si prevede anche di valutare la percorribilità della revoca o revisione degli atti di autorizzazione relativi alla discarica per la quale oltre mille cittadini hanno presentato una petizione, chiedendo di conoscere la natura e la provenienza dei rifiuti smaltiti. "Se davvero la gestione non fosse conforme alle norme di legge e se la discarica dovesse comunque essere causa di problemi di salute, non avremmo alcuna esitazione a farne cessare l'attività", ha detto l'assessore all'ambiente, Albert Chatrian, rilevando tuttavia che "si è strumentalizzata la situazione e si sono esasperati gli animi". Stefano Aggravi (Lega) ha ricordato che "oltre mille cittadini hanno espresso le loro preoccupazioni riguardo alla discarica di Pompiod", evidenziando anche la necessità di "comprendere tutte le problematiche" e di promuovere un "ulteriore studio per eventuali azioni da mettere in campo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere