Polizia nel bar aperto dopo le 18, clienti in fuga ad Aosta

Rischio sanzione per titolare e bariste e nuova chiusura

Dopo una segnalazione la polizia è arrivata nel locale aperto oltre l'orario consentito dalla 'zona gialla' (le 18) ed è scattato il fuggi-fuggi dei clienti. E' accaduto ad Aosta verso le 18.45 al bar Star Caffè, in via Saint-Martin-de-Corléans, nella zona dell'ospedale Parini.
    All'arrivo di una volante gli avventori, una quindicina di giovani in tutto ha appurato la polizia, sono scappati per evitare di essere fermati. Ora sono in corso verifiche per eventuali sanzioni nei confronti del titolare e di due dipendenti. La questura valuterà inoltre se disporre la chiusura temporanea dell'attività.
    Il bar già all'inizio del gennaio scorso aveva subito uno stop di cinque giorni per violazioni delle norme anti-Covid (durante un controllo il titolare non indossava la mascherina e un cliente era nel locale nonostante fosse consentito solo l'asporto con le regole della 'zona arancione' allora in vigore).

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie