Coronavirus: Baccega, prefabbricato è buona soluzione

Terapia intensiva passa da 10 a 12 posti letto

"E' una buona soluzione, speriamo che possa essere pronto per il prossimo inverno". Così l'assessore regionale alla sanità, Mauro Baccega, ha definito in conferenza stampa il progetto di prefabbricato per potenziare l'ospedale Parini di Aosta. "Il piano che abbiamo approvato - ha aggiunto - prevede anche azioni complementari. Prosegue inoltre la collaborazione con l'Istituto clinico valdostano di Saint-Pierre in caso di emergenza. E' un risultato che dà risposte certe e ci dà la possibilità di guardare al futuro con maggiore tranquillità. Cercheremo di far presto nell'ambito di quanto la legge ci consente".
    "Il piano - ha precisato Angelo Pescarmona, commissario dell'Usl della Valle d'Aosta - prevede anche l'ammodernamento del reparto di terapia Intensiva, portando i posti letto da 10 a 12".
    Saranno allestiti anche due posti letto 'isolati' adatti al bio-contenimento (oggi il reparto non ne dispone). Per la conclusione dell'intervento, così come per la realizzazione di un reparto polifunzionale di soccorso, sono stimati due anni. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie