Coronavirus: Protezione civile, nessun problema rifornimento

Unità di crisi precisa, ricognizione beni è routine

(ANSA) - AOSTA, 27 MAR - "Non sussistono problemi di rifornimento delle merci" in Valle d'Aosta. E' quanto precisa l'unità di crisi regionale per la gestione dell'emergenza coronavirus. Ieri il direttore della Protezione civile, Pio Porretta, aveva annunciato un "monitoraggio di forniture di beni di prima necessità e di carburante per poter rasserenare la popolazione, al di fine di evitare inutili code ai supermercati".
    "La ricognizione sui generi primari è normale procedura in qualsiasi situazione di emergenza prolungata - si spiega oggi - e rientra in una logica di pianificazione strategica". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie