Sgominata banda passeur, sei arresti

Operazione Squadra mobile Aosta e Sco, coordinata da Dda Torino

 La polizia di Stato ha arrestato i presunti vertici di un'articolata organizzazione criminale, dedita al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina - anche attraverso la Valle d'Aosta - con proiezioni internazionali. Si tratta di sei iracheni che sono stati sottoposti a custodia cautelare in carcere.
    L'operazione, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Torino e denominata 'Connecting Europe', è stata condotta dalla Squadra mobile della questura di Aosta e dal Servizio centrale operativo. L'ipotesi di reato è di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Al traforo del Monte Bianco si contano decine di arresti ogni anno di passeur che trasportano in Francia migranti irregolari. I dettagli saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 nella questura di Aosta.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere