Umbria

Gruppo FI Camera, ottima notizia Arvedi che acquista Ast

"Serviva player solido e italiano" sottolinea on. Nevi

(ANSA) - PERUGIA, 16 SET - "A nome del gruppo parlamentare di Forza Italia alla Camera dei deputati saluto la notizia della vendita delle nostre acciaierie di Terni al gruppo Arvedi come una ottima notizia": a dirlo è Raffaele Nevi, vice presidente del Gruppo stesso. "Abbiamo sempre detto - ha aggiunto - che serviva un player industriale solido, e possibilmente italiano, per fare in modo che l'Ast di Terni avesse un futuro migliore e il gruppo Arvedi corrisponde esattamente a queste caratteristiche".
    "Ci rallegriamo molto - sottolinea l'on. Nevi - che Ast torni in mano italiana. Certamente sarà necessario vedere il piano industriale che il gruppo cremonese predisporrà per lo stabilimento ternano ma sicuramente la storia e la qualità del management che esso ha a disposizione sono una garanzia per il nostro territorio. Ho avvertito subito anche il presidente Tajani che sta seguendo da mesi la vicenda, essendo da sempre attento alle sorti della nostra acciaieria. Mi ha assicurato che seguirà personalmente la fase di closing con la Commissione europea affinché si proceda nel minor tempo possibile alla cessione definitiva e non ci siano problemi, come è stato in passato. In conclusione mi permetto di rivolgere a nome di tutto il movimento politico di Forza Italia un benvenuto a Terni al gruppo Arvedi nella speranza che nasca un rapporto solido e trasparente con la città e i suoi straordinari lavoratori che hanno dimostrato durante questi lunghi anni di crisi e incertezze di saper resistere e al tempo stesso di volere bene alla fabbrica". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie