Minaccia la fidanzata con una carabina

Giovane arrestato a Foligno dalla polizia

(ANSA) - FOLIGNO (PERUGIA), 3 APR - Con una carabina poi risultata rubata ha minacciato di morte la sua fidanzata, sotto l'abitazione di un'amica che stava ospitando la giovane: protagonista dell'accaduto un italiano di 26 anni, arrestato, a Foligno, dalla polizia in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip.
    Il giovane, già indagato in passato per spaccio e per reati contro il patrimonio, dovrà rispondere di detenzione e porto abusivo di armi, minaccia grave aggravata e ricettazione.
    I fatti - resi noti oggi dalla questura di Perugia - risalgono a qualche sera fa, quando, intorno alla mezzanotte, si è recato presso l'abitazione dell'amica e ha puntato la carabina contro la sua fidanzata che si era affacciata alla finestra. E' stato quindi chiamato il 113.
    Nel frattempo il ventiseienne è fuggito gettando l'arma sotto una siepe. Gli uomini del commissariato di Foligno lo hanno successivamente rintracciato e hanno recuperato la carabina.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie