Cpa Terni, sì brevi passeggiate disabili

Spazi esterni del Centro disponibili per chi ne fa richiesta

(ANSA) - TERNI, 01 APR - "Non tutte le persone disabili, soprattutto quelle con problematiche cognitive e psichiatriche, possono riuscire a razionalizzare l'esigenza di cambiare ritmi di vita in maniera repentina. Per questo le passeggiate all'aria aperta, anche se brevi, aiutano a scaricare lo stress, lottare contro la negatività e combattere l'ansia, rappresentando un'opportunità non solo per il disabile ma anche per la sua famiglia". A parlare è Andrea Tonucci, responsabile del Centro per l'autonomia umbro di Terni, commentando positivamente l'ultima circolare del ministero dell'Interno in materia di spostamenti dalla propria abitazione. Già precedentemente alla pubblicazione della circolare, andando incontro alla richiesta di un giovane, il Cpa aveva deciso di aprire gli spazi esterni della sede di via Papa Benedetto III alle persone disabili che ne fanno richiesta, per permettere loro di uscire di casa e trascorrere un po' di tempo all'aria aperta.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie