Lega, sbloccati fondi per strade Spoleto

Con un nostro emendamento al decreto 'Sblocca cantieri'

(ANSA) - ROMA, 6 GIU - "Con un emendamento a mia firma e della senatrice Tesei al decreto 'Sblocca cantieri' appena approvato, in arrivo cinque milioni di euro per le manutenzioni e messa in sicurezza di strade ed infrastrutture pubbliche nel territorio del Comune di Spoleto". Lo dichiarano in una nota i senatori umbri della Lega Luca Briziarelli e Donatella Tesei a margine dell'approvazione del decreto sblocca cantieri avvenuta oggi in Senato. "Questi interventi, resisi necessari a seguito dei danni procurati dal sisma del 2016, consentiranno all'amministrazione comunale di poter impiegare risorse finora bloccate. Esprimendo soddisfazione poiché riteniamo questo intervento di concreto sostegno alle comunità a cui siamo vicini, la maniera migliore per coniugare le esigenze dei territori in difficoltà con l'azione della politica, confermiamo la nostra volontà e quella della Lega - conclude la nota - di continuare a lavorare a favore delle comunità in difficoltà, così in Umbria come nel resto del Paese".

"È senza dubbio una notizia positiva - ha commentato il sindaco della città, Umberto de Augustinis - per Spoleto e per la nostra comunità. Abbiamo tutti lavorato con grande serietà e senso di responsabilità per l'ottenimento di questo risultato. Ringrazio il Senatore Briziarelli e tutti coloro che hanno dimostrato attenzione e cura per la città di Spoleto, che vive un difficile momento dovuto al terremoto e ad una crisi economica diffusa". Dopo l'approvazione definitiva, prevista per domani in Senato e prima della conversione in legge, il decreto "Sblocca cantieri" dovrà essere discusso e votato alla Camera entro il prossimo 16 giugno.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere