Ambiente: nuovo centro visite gruppo di Tessa

(ANSA) - BOLZANO, 15 APR - La giunta provinciale di Bolzano su proposta dell'assessore all'edilizia pubblica e patrimonio, Massimo Bessone, ha deciso di autorizzare la cessione gratuita di una particella fondiaria di circa 3.500 metri quadrati al Comune di Naturno. A tal fine, la giunta ha disposto lo scorporo della particella fondiaria dal demanio pubblico ramo acque e la sua intavolazione nel patrimonio disponibile della Provincia.
    L'utilizzo del terreno ha fini istituzionali e avviene nell'interesse pubblico. Il Comune di Naturno, infatti, nel settembre scorso aveva fatto richiesta del terreno per poter realizzare il nuovo centro visite per il parco naturale gruppo di Tessa. Ogni anno sono migliaia i visitatori di tutte le età che da aprile a ottobre frequentano la struttura visitando la mostra permanente dedicata al tema dell'acqua e le varie mostre temporanee, nonché i workshop dedicati.
    "Intendo supportare dove possibile le amministrazioni comunali nella realizzazione di strutture importanti per la comunità locale e le sue necessità e soprattutto per l'interesse di tutti i cittadini" afferma l'assessore Bessone che ricorda varie operazioni analoghe effettuate in favore di vari Comuni, tra questi Bolzano, Laives, Bressanone ed Egna. L'area interessata dalla cessione gratuita attualmente è formata da un parcheggio e da un'area verde che dal punto di vista urbanistico ha una destinazione a zona per attrezzature pubbliche, verde pubblico e strada comunale.
    Grazie alla decisione adottata oggi il centro visite Gruppo di Tessa potrà avere una nuova sede. Creato nel 1984, dal 1992 presenta l'allestimento attuale negli spazi nello stabile della scuola media di Naturno. Secondo il progetto predisposto il nuovo centro visite dovrebbe disporre di spazi più estesi in un edificio a forma cubica, dove vi sarà una stanza multimediale, un'esposizione temporanea e un'esposizione permanente, nonché un laboratorio creativo. All'esterno sono previsti piccoli biotopi e spazi naturali. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie