Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sci: Ager la piu' veloce nella prova di discesa a St. Moritz

Sci: Ager la piu' veloce nella prova di discesa a St. Moritz

Le azzurre studiano il tracciato, per Sofia Goggia il nono tempo

ST. MORITZ, 06 dicembre 2023, 12:47

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'austriacaChristina Ager in 1.29.93e' stata la piu' veloce nella prima prova cronometrata in vista della discsesa di Cdm di St. Moritz. Nella localita' svizzera venerdi e domenica sono anche in programma due superG: sono le prime gare veloci della stagione per le donne dopo gli annullamenti delle libere di Zermatt-cervinia.
    Seconda la slovena Ilka Stuhec(+48 centesimi) e terza l'altra austriaca NinaOrtlieb con un ritardo di 66. La pista Corvaglia di St. Moritz, tutta in campo aperto e senza alberi sopra i 2.000 metri di quota, ha una grande tradizione positiva per le azzurre. Per Sofia Goggia in particolare che lo scorso anno vinse la discesa gareggiando con la mano sinistra fratturata e operata nella notte dopo una rapida trasferta a Milano. Ma a St.
    Moritz si sono imposte anche Elena Curtoni e Federica Brignone.
    Inevitabile dunque che le ragazze jet azzurre siano cariche di aspetttive per queste gare elvetiche. In questa prima prova, seguita domani da un'altra più probante, le azzurre come tutte le migliori atlete hanno solo sondato neve e tracciato. Ma la migliore è stata NIcol Delago con il 7/0 tempo (+1,08) con Sofia Goggia al nono posto ed un +1.15. Tempi più alti per le altre.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza