Valanghe, al via ricerca sui bollettini Euregio

Coinvolti gli utenti della montagna

(ANSA) - TRENTO, 05 MAR - I servizi di previsione valanghe di Tirolo, Alto Adige e Trentino, assieme all'Università Simon Fraser di Vancouver (Canada), hanno avviato un progetto di di ricerca con il quale i prodotti del bollettino valanghe dell'Euregio verranno esaminati in relazione alla loro utilità e comprensibilità da diversi gruppi di utenti.
    Quindi freerider, escursionisti con le racchette da neve o scalatori su ghiaccio possono dare il loro contributo alla ricerca registrandosi e compilando un breve questionario sul sito dei servizi valanghe dell'Euregio - www.valanghe.report.
    "Capire le esigenze degli utenti - sottolinea Mauro Gaddo, direttore dell'Ufficio previsioni e pianificazione - MeteoTrentino della Provincia autonoma di Trento - è della massima importanza per migliorare i prodotti e adattarli ai desideri e alle richieste degli appassionati di sport invernali o dei tecnici delle commissione valanghe comunali".
    Come primo passo, l'obiettivo della ricerca è quello di creare una community che rifletta lo spettro possibile di utenti coinvolti dalla problematica valanghe, con cui i servizi di previsione valanghe possano consultarsi, ricevere feedback sui prodotti e discutere le eventuali innovazioni.
    Come primo passo, l'obiettivo della ricerca è quello di creare una community che rifletta lo spettro possibile di utenti coinvolti dalla problematica valanghe, con cui i servizi di previsione valanghe possano consultarsi, ricevere feedback sui prodotti e discutere le eventuali innovazioni. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie