In Trentino disponibile il 100% dei posti sui mezzi pubblici

Obbligo distanziamento di 1 metro vale solo per posti in piedi

(ANSA) - TRENTO, 29 GIU - Da oggi, con un'ordinanza firmata dal presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, viene ripristinata in Trentino la capacità ordinaria di trasporto dei mezzi pubblici. Il provvedimento consente "l'occupazione del 100% dei posti a sedere per i quali il mezzo è omologato, mentre si ritiene ancora opportuno confermare l'obbligo di distanziamento interpersonale di almeno 1 metro per i posti in piedi, fermo restando per i vettori un obbligo di costante ricambio dell'aria".
    La capienza dei mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale, di linea e non di linea, ferroviario, automobilistico, lacuale e funiviario, è prevista "anche eventualmente in deroga all'obbligo di distanziamento interpersonale di almeno 1 metro fissato dal Dpcm 11 giugno 2020". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie