Dipendenti sognano di lavorare 34 ore

Ricerca Ipl Alto Adige, 8% vorrebbe invece lavorare di più

(ANSA) - BOLZANO, 17 GEN - Lavorare di più o di meno? Stando al nuovo Barometro Ipl della Provincia di Bolzano la settimana lavorativa conterrebbe in media 34 ore anziché le 36 ore attuali, se i lavoratori dipendenti altoatesini potessero determinare la durata del lavoro liberamente. Il 30% dei lavoratori e delle lavoratrici vorrebbe lavorare meno ore, il 62% è- soddisfatto dell'attuale situazione. "Qualità della vita significa trovare un equilibrio tra lavoro e tempo libero", commenta il direttore Ipl Stefan Perini.
    L'8% degli intervistati vorrebbe comunque lavorare più a lungo. Fra quelli che lavorano più di 40 ore alla settimana, il 52% desidera accorciare il passo, e anche il 34% di quelli che lavorano fra 31 e 40 ore settimanali. Ovviamente la tendenza si inverte quando l'orario di lavoro è breve: tra coloro che lavorano meno di 20 ore settimanali il 33% desidera aumentare il numero di ore, tra chi lavora tra 21 e 30 ore invece il 12%.
    Questi dati tratteggiano il fenomeno del part time involontario, sottolinea l'Ipl.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie