Banche: 110 milioni da Mediocredito Aa a imprese locali

Firmati due accordi con istituzioni europee Bei e Fei

(ANSA) - TRENTO, 14 OTT - Da Mediocredito Trentino Alto Adige arrivano 110 milioni di euro a favore delle imprese locali in base a due accordi.
    Il primo con la Banca europea degli investimenti (Bei), per una linea di credito di 50 milioni a favore dei progetti di investimento delle piccole medie imprese; il secondo è un nuovo accordo con il Fondo europeo per gli investimenti (Fei), il terzo nel giro di pochi anni, per un plafond di 60 milioni, risorse da destinare a finanziare le imprese che innovano, garantite da InnovFin Sme Guarantee al 50%. "Siamo molto soddisfatti per la rinnovata fiducia da parte di questi due importanti istituzioni europee", ha detto Diego Pelizzari, direttore generale di Mediocredito. "Il sostegno alle imprese del territorio si esplica anche attraverso la ricerca di nuove opportunità come l'attivazione di strumenti finanziari e di risorse dell'Ue, che vengono gestiti dalla nostra banca e messi a disposizione per favorire la crescita", ha aggiunto Franco Senesi, presidente di Mediocredito Taa.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere