Huber, non condivido scelta di Renzi

Segretario altoatesino, marciare divisi per colpire uniti

(ANSA) - BOLZANO, 17 SET - "Conosco da anni e a apprezzo Matteo Renzi, la ventata di innovazione che ha dato al Partito Democratico. Non condivido però la sua scelta di dividere il nostro popolo con una scissione di cui si stentano a comprendere le ragioni politiche, così come l'aver indotto il nostro partito a un accordo con il Movimento 5 stelle per poi abbandonarlo". Lo afferma il segretario del Pd altoatesino, Alessandro Huber.
    "Spero comunque - prosegue - che la sua scelta, che non condivido ma rispetto, non porti il fronte democratico a dividersi nell'azione di governo e nella battaglia contro la Lega di Salvini. E che, come si diceva una volta, si possa comunque marciare divisi per colpire uniti", conclude Huber.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere