A22: Commissione europea promuove progetto BrennerLec

Viaggiare inquinando meno, in maggior sicurezza e senza ritardi

(ANSA) - TRENTO, 18 MAG - Viaggiare inquinando meno, in maggior sicurezza e senza ritardi. È l'obiettivo di BrennerLec, progetto che vede Autostrada del Brennero spa nel ruolo di coordinatore e che si inserisce nel programma Life della Commissione europea. A due anni dal suo avvio, venerdì si è svolta la visita di monitoraggio. Più che positivo il giudizio del project officer di BrennerLec, Mario Lionetti: "Autostrada del Brennero sta lavorando molto bene su un tratto autostradale particolarmente significativo per l'intera rete europea. Il progetto può servire da esempio per migliorare la qualità dell'aria che noi tutti respiriamo".
    "Il futuro dell'autostrada - spiega il direttore tecnico di Autostrada del Brennero Carlo Costa - è una gestione proattiva del traffico che permetta di aumentarne la capacità e la sicurezza, riducendo al contempo le emissioni inquinanti dei veicoli che vi circolano". Delle possibili connessioni tra il progetto BrenneLec e la guida automatizzata si parlerà il 23 maggio al Noi Techpark a Bolzano.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere