Ad Arte Sella la 'porta' di Souto de Moura

Nel bosco di Villa Strobele

(ANSA) - TRENTO, 16 MAG - Domenica 19 maggio il premio Pritzker Eduardo Souto de Moura presenterà la sua opera installata ad Arte Sella, riaperta al pubblico all'inizio di maggio dopo i lavori per rimediare ai danni provocati dalla tempesta di ottobre 2018.
    L'opera dell'architetto portoghese, realizzata in tonalite dell'Adamello e posizionata nel bosco di Villa Strobele, è una "porta" che collega il parco della villa alla foresta, una sorta di "dolmen" contemporaneo che l'artista portoghese ha voluto posizionare al limite dello spazio espositivo e verso la montagna, colpita dal disastro di fine ottobre 2018. "Solida e perenne", l'opera è in realtà calibrata e contenuta rispetto alla forza della natura circostante, e si pone come soglia di transito e "baluardo architettonico", come dice l'autore, per farci riflettere sia sul senso dell'architettura che sul nostro essere fragili di fronte alla forza della materia, della natura e dei suoi eventi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere