Dice avere coronavirus per fuga, fermato

'Vi contagio tutti', 17enne tenta di intimorire poliziotti

(ANSA) - FIRENZE, 27 MAR - Sorpreso dalla polizia poco dopo aver commesso un furto, nel tentativo di sfuggire agli agenti della squadra volante ha cercato di intimorirli dicendo di avere il coronavirus e che se si fossero avvicinati li avrebbe contagiati. L'episodio è accaduto la notte scorsa nel centro di Firenze. Il giovane, che non presenterebbe alcun sintomo legato al Covid-19, è stato arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.
    Secondo quanto riferito, quando è stato bloccato il 17enne, di origine straniera, aveva con sé la refurtiva portata via poco prima in un kebab del centro storico, tra cui coltelli per tagliare la carne e 1.600 euro in contanti. Per entrare nel negozio ha sfondato il vetro della porta d'ingresso con un mattone.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie