Montella "Stagione maledetta"

"Rimbocchiamoci maniche, troviamo energie per uscirne"

(ANSA) - PARMA, 19 MAG - E' una furia Vincenzo Montella dopo l'ennesimo ko di questo campionato, oggi a Parma. Gli strali sono per l'arbitro Giacomelli. "Non abbiamo perso per colpa dell'arbitro ma non ho capito il metodo di giudizio, anzi forse l'ho capito e alla fine ho pure perso la testa. L'ho detto comunque anche a lui già alla fine del primo tempo e al quarto uomo. Hanno sbagliato". Dichiarazioni pesantissime che aprono una settimana decisiva per la sua Fiorentina. "Dobbiamo ritrovare le forze per la sfida decisiva di domenica. La partita è stata lo specchio di questa stagione maledetta. Non segniamo da un mese? Ma cosa posso recriminare ai ragazzi! Siamo la squadra che mette a segno più occasioni, poi sbagliamo tantissimo, anche gol a porta vuota. Il passato ora però non conta più - ha concluso - Rimbocchiamoci le maniche e troviamo tutti assieme le energie per uscire da questa situazione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA