Ciclismo: 'Lombardia' dedicato a Gimondi

Figlia Norma: "Era la corsa sulle sue strade e tra i suoi amici"

La 113/a edizione del Giro di Lombardia di ciclismo, in programma il 12 ottobre, sarà dedicata a Felice Gimondi. Lo ha confermato il direttore ciclismo di Rcs Sport, Mauro Vegni, nella conferenza stampa di presentazione: "Felice era un amico. Sarà sulla maglia di Regione Lombardia per il vincitore. L'immagine stilizzata di Gimondi sul 'visual' lo ricorda con la maglia azzurrina della Salvarani". Il Giro di Lombardia partirà proprio da Bergamo, la città dove risiedeva il campione scomparso esattamente un mese fa, con arrivo a Como. L'ennesima dedica del ciclismo italiano a Gimondi - il secondo in due giorni, dopo il motto svelato ieri sulla maglia azzurra per il Mondiali in Yorkshire - commuove la figlia Norma: "Papà ci ha sempre tenuto in modo particolare al Giro di Lombardia, correva sulle sue strade, tra i suoi tifosi, tra gli amici. Per lui era una gara speciale e l'ha sempre onorata, con due vittorie, due secondi posti e un terzo".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA