Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Mondiali: Argentina; De Paul, ricordiamoci di Germania e Belgio

Mondiali: Argentina; De Paul, ricordiamoci di Germania e Belgio

Centrocampista 'avvisa' i suoi, 'questo torneo non è facile'

(ANSA) - ROMA, 02 DIC - "Di sicuro stiamo assistendo a un Mondiale non facile. Abbiamo visto cos'è successo ieri a Belgio e Germania, e ricordiamocelo". In conferenza stampa assieme al suo ct Lionel Scaloni, Rodrigo De Paul, in vista della sfida di domani con l'Australia,'avvisa' i compagni dell'Argentina nessun match è facile, e non esistono più le cosiddette 'squadre cuscinetto': "pensiamo anche alla Spagna: ieri ha perso (con il Giappone ndr)". Il trend è stato confermato dalla stessa Argentina, che all'esordio in questo Mondiale ha perso con l'Arabia Saudita. "In fondo è stato un fatto positivo perdere quella partita - dice De Paul - perché ci siamo ritrovati in una situazione a cui non eravamo abituati (l'Argentina era imbattuta da 36 partite ndr). Abbiamo dovuto rialzarci e darci da fare".
    Poi sono arrivate due vittorie, ma per De Paul "rimane su di noi tanta responsabilità, quella di portarci dietro il sogno nostro e di milioni di argentini. Per questo non possiamo vivere questi momenti (quelli liberi, come ieri ndr) come vorremmo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie