Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Real Estate
  4. Immobiliare:ricerca,cala desiderio di comprare casa al mare

Immobiliare:ricerca,cala desiderio di comprare casa al mare

Analisi di Immobiliare.it, pesa incertezza economica

(ANSA) - MILANO, 09 AGO - Nel 2022 il desiderio di acquisto della casa al mare si è molto ridimensionato. E' quanto emerge da un'analisi condotta da Immobiliare.it attraverso la sua business unit Immobiliare.it Insights specializzata in studi di mercato.
    Dalla ricerca emerge un generale calo dell'interesse degli italiani verso il mattone nelle più gettonate località marittime della penisola. Nello specifico, la domanda per il Mar Tirreno si è ridotta del doppio rispetto a quella riferita al Mar Adriatico. Quanti invece non rinunciano al proprio buen retiro preferiscono investire nel Mar Adriatico: quasi il 60% della domanda di immobili al mare si concentra sulla costa Est.
    Sul fronte del prezzo di una casa vicino al mare, la differenza tra le due coste non è poi così rilevante: per l'Adriatico servono di media 2.400 euro al metro quadro mentre per il Tirreno bisogna mettere a budget circa 200 euro in più.
    "Il diminuito interesse degli italiani nei confronti dell'acquisto di una casa al mare è ascrivibile al mutato contesto sociale ed economico dell'ultimo anno", afferma Carlo Giordano di Immobiliare.it. "Da una parte - aggiunge - la voglia di ricominciare a viaggiare all'estero dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia ha portato molti a riconsiderare il possibile acquisto di una seconda casa; dall'altra la difficile congiuntura economica del nostro Paese, tra prezzi degli immobili comunque in aumento e rincari generalizzati, ha messo sotto osservazione il budget da stanziare per un possibile investimento immobiliare". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


      Modifica consenso Cookie