Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Clima, per 40 Petrol-stati rischio perdita 8mila miliardi

Clima, per 40 Petrol-stati rischio perdita 8mila miliardi

Rapporto, taglio dei ricavi con eco-transizione al 2040

ROMA, 01 dicembre 2023, 11:17

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Quaranta paesi con un'elevata dipendenza economica dalle entrate del petrolio e del gas potrebbero veder calare i ricavi dai 17mila miliardi di dollari previsti in condizioni di business as usual a soli 9mila miliardi di dollari in una transizione coerente con la limitazione del riscaldamento globale a 1,8 gradi centigradi dal 2023 al 2040. Lo rileva un rapporto del think tank finanziario Carbon Tracker.
    Gli Emirati Arabi Uniti, che ospitano la Cop28, sono uno dei 28 petrol-stati che rischiano di perdere più della metà del loro reddito previsto dai combustibili fossili entro il 2040 a causa dell'accelerazione della transizione energetica afferma il rapporto.
    Le regioni del Medio Oriente e del Nord Africa potrebbero vedere collettivamente i ricavi da petrolio e gas diminuire del 45% in una transizione moderata rispetto a quello che potrebbero aspettarsi in una transizione lenta, mentre i paesi dell'America Latina, dei Caraibi e dell'Africa potrebbero vedere riduzioni maggiori.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza