Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lino Banfi allo Zecchino d'oro, 'palette solo per bei voti'

Lino Banfi allo Zecchino d'oro, 'palette solo per bei voti'

'Non ci cascheremo mai' di Gazzè in testa dopo la prima giornata

BOLOGNA, 01 dicembre 2023, 19:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

'Non ci cascheremo mai', che vede Max Gazzè tra gli autori ed è interpretata da un bimbo di 9 anni di Napoli, Salvatore, è stata la canzone preferita tra le prime sette proposte in occasione del 66/o Zecchino d'Oro, in diretta su Rai1 dagli studi dell'Antoniano di Bologna. A votarli una giuria composta da giovanissimi e dai 'grandi', per l'occasione Gabriele Cirilli, Elettra Lamborghini e Lino Banfi.
    Proprio da Banfi, che nelle scorse settimane ha lasciato Ballando con le stelle dopo le prime puntate, è arrivato in diretta tv un consiglio ai giudici: utilizzare le palette solo per voti positivi, dal 6 al 10, come allo Zecchino.
    "Intelligenti pauca", ha aggiunto, ovvero a buon intenditor poche parole, rifacendosi all'utilizzo ripetuto di voti molto bassi o addirittura 'zero' nei confronti di alcuni concorrenti.
    I mini-interpreti, accompagnati dal Piccolo Coro diretto da Sabrina Simoni, quest'anno sono 17 e vengono da dieci regioni e tre Paesi esteri: Grecia, Bulgaria e Albania. A condurre le prime due puntate (domani saranno presentati gli altri sette brani in gara) è la coppia formata da Carolina Benvenga e Andrea Dianetti, mentre a tenere le redini della finale di domenica, in programma dalle 17.20 alle 20, sarà il direttore artistico Carlo Conti.
    L'edizione 2023 si intitola 'La musica può', per celebrare tutto quello che la musica ha generato in più di sessant'anni e quello che può ancora fare. Può anche diventare pane e offrire sostegno alle persone più fragili: l'Antoniano, grazie alla musica dei bambini del Piccolo Coro e allo Zecchino d'Oro, da anni sostiene le mense francescane di Operazione Pane, anche con il numero solidale 45538 (solo oggi sono state raggiunte offerte per 25mila pasti), e il Centro Terapeutico che accompagna le famiglie di bambini e ragazzi con difficoltà dell'età evolutiva.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza