Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Gerry Scotti, l'8 dicembre esce l'album Gerry Christmas

Gerry Scotti, l'8 dicembre esce l'album Gerry Christmas

Con l'intelligenza artificiale ricrea i grandi classici natalizi

ROMA, 06 dicembre 2023, 15:18

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Esce venerdì 8 dicembre Gerry Christmas, l'album di Natale di Gerry Scotti, il risultato di un'equazione magica: uno tra i più popolare e amati conduttore della tv, ma anche il più "memato" in Italia, idolo della Generazione Z, si unisce all'atmosfera dei grandi classici natalizi a cui si aggiunge l'Intelligenza Artificiale, quello che si ottiene è il perfetto album per le feste.
    Con questa favola è proprio Gerry a raccontare l'album: "Gerry afferra i guanti, la sciarpa e il cappotto, e imbocca la porta di casa. Vuole sincerarsi che, nonostante tutto, il Natale sia ancora al suo posto! Ma, in un lampo, la triste scoperta: con il ritiro del vecchio barbuto, la magia delle Feste sembra essersi dissolta. Nessuna luminaria lampeggia nelle strade, nessun abete addobbato rallegra i salotti, nessun cenone riunisce le famiglie! Tutti hanno dimenticato il Natale.
    "Non può finire così…" borbotta Gerry. "Devo fare qualcosa!" La mente del nostro eroe è alla disperata ricerca di una soluzione. Cosa può riportare lo spirito natalizio nel mondo? "Ma certo!" esclama. "La musica! Solo le canzoni possono aggiustare questo disastro". E così, con l'aiuto della sua nuova amica, l'intelligenza artificiale, Gerry ricrea i grandi classici natalizi e li racchiude in un magico disco. Con i primi fiocchi di neve che scendono dal cielo, Gerry si dirige a grandi passi verso la piazza della città, portando con sé un vecchio stereo. Tutt'intorno le case sembrano cupe, perfino i comignoli appaiono tristi. Sempre più determinato, Gerry si ferma al centro della piazza e deposita l'attrezzatura. "Intelligenza artificiale, pensaci tu!", mormora, mentre la musica inizia a uscire dalle casse. E d'improvviso la magia è fatta! Le canzoni del Natale risuonano nitide per la città, e insieme a loro si accendono le luci alla finestra, gli abeti nei salotti, le tavole si imbandiscono di prelibatezze! Gerry è al settimo cielo, ma ancora un'ultima sorpresa lo attende: mentre le persone festeggiano, non si accorge che la sua giacca è diventata una casacca rossa bordata di bianca pelliccia, e che la sua barba è adesso lunga e candida come zucchero filato. Il mondo, ora, ha un nuovo Babbo Natale: E allora signore e signori... Gerry Christmas!"
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza