Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Cantieri anche h24', Roma spinge sul Giubileo dopo flop Expo

'Cantieri anche h24', Roma spinge sul Giubileo dopo flop Expo

Patto con sindacati e imprese. Gualtieri e Landini, 'è modello'

ROMA, 30 novembre 2023, 19:59

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Expo è sfumato, ma questo non fermerà "il processo di trasformazione senza precedenti" della Capitale.
    A 48 ore dalla pesante sconfitta di Roma nella corsa per ospitare l'Esposizione del 2030, il sindaco Roberto Gualtieri guarda ai traguardi più vicini e soprattutto più sicuri, come il 2025. E poiché i cantieri "aumenteranno in maniera esponenziale" questo pomeriggio in Campidoglio ha firmato assieme a sindacati e associazioni di categoria un protocollo d'intesa dedicato ai lavori per l'Anno Santo, che tra le condizioni mette anche quella di poter lavorare h24 e 7 giorni su 7.
    "Bisogna fare presto e bene - ha detto Gualtieri - Parliamo di una mole di investimenti molto consistente con tempi stringenti e sfidanti. Abbiamo deciso quindi di avere come priorità i tempi di realizzazione". Ma "questo impone e richiede di fare ancora meglio". E dunque, incassata la disponibilità di imprese e maestranze a lavorare senza soluzione di continuità per arrivare puntuali all'appuntamento con Papa Francesco e i suoi 30 milioni di pellegrini, il sindaco-commissario garantisce loro procedure trasparenti e condivise, stop al massimo ribasso, massime garanzie di sicurezza, piena applicazione dei contratti nazionali, no ai subappalti a cascata e clausole antidumping.
    L'intesa per il sindaco è un modello da esportare ed è dello stesso avviso il segretario generale della Cgil Maurizio Landini che parla di "modello Roma". Se da un lato come sindacati "siamo pronti a lavorare se serve 7 giorni su 7, 24 ore su 24, dall'altro vogliamo e abbiamo ottenuto che ciò avvenga nella massima sicurezza con turni di 8 ore e almeno 4 squadre, con il giusto riconoscimento economico e senza gare al massimo ribasso".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza