Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Trenino verde, 43 sindaci firmano l'adesione alla Fondazione

Trenino verde, 43 sindaci firmano l'adesione alla Fondazione

Assessore Moro: 'giornata storica per rilancio paesi interno'

SASSARI, 05 dicembre 2023, 13:45

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Quarantatre sindaci dei Comuni che hanno deciso di aderire alla Fondazione Trenino verde storico della Sardegna hanno firmato oggi a Sassari l'atto costitutivo.
    I Comuni interessati dal passaggio del Trenino storico sono in tutto 58 e quelli che hanno aderito alla Fondazione entrano a far parte dell'organismo in qualità di soci fondatori, insieme con la Regione Sardegna e l'Arst.
    "Oggi è una giornata storica - ha detto l'assessore regionale ai Trasporti, Antonio Moro - Firmiamo l'atto costitutivo della Fondazione per rilanciare questa straordinaria risorsa dell'intera Isola, un simbolo e un veicolo della nostra identità, e per valorizzare i nostri territori, soprattutto quelli dell'interno, che hanno maggiore bisogno di sostegno e di aiuti da parte della Regione".
    Presidente della Fondazione è il commercialista Elso Rei, nominato dalla Giunta regionale, che avrà al sua fianco la giunta esecutiva, l'assemblea di partecipazione composta dai soggetti fondatori e il revisore dei conti. Possono ottenere la qualifica di partecipanti, senza diritto di voto in assemblea, le persone fisiche e giuridiche, pubbliche e private, gli enti e le associazioni che contribuiscono agli scopi della Fondazione.
    Ecco l'elenco dei 43 Comuni fondatori: Aritzo, Arzana, Belvì, Bortigiadas, Bosa, Calangianus, Chiaramonti, Elini, Flussio, Gairo, Girasole, Ilbono, Isili, Jerzu, Laconi, Laerru, Lanusei, Luras, Macomer, Magomadas, Mandas, Martis, Meana Sardo, Modolo, Nulvi, Nurallao, Osilo, Osini, Perfugas, Ploaghe, Sadali, Sassari, Seui, Sorgono, Suni, Tempio Pausania, Tinnura, Tonara, Tortolì, Tresnuraghes, Ulassai, Ussassai, Villagrande Strisaili.
    I tre Comuni che aderiranno nei prossimi giorni sono Desulo, Sant'Antonio di Gallura e Serri.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza