Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

4 Novembre: 'Cagliari per un giorno capitale d'Italia'

4 Novembre: 'Cagliari per un giorno capitale d'Italia'

Portavoce Brigata Sassari, 'anche monito per nuove generazioni'

CAGLIARI, 04 novembre 2023, 11:53

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Oggi, con orgoglio, possiamo dire che Cagliari è la capitale d'Italia". Così il tenente colonnello della Brigata Sassari, Marco Mele, a margine delle celebrazioni per la Giornata dell'Unità Nazionale e Festa delle Forze Armate che quest'anno si svolgono nel capoluogo sardo.

"Il 4 novembre è tradizionalmente una giornata dal duplice significato - afferma l'ufficiale addetto alla comunicazione della Brigata - Da una parte è l'espressione solenne di riconoscenza e gratitudine del Paese verso chi ci ha lasciato in eredità un patrimonio di valori inestimabili. Dall'altra è un monito per le nuove generazioni a non dimenticare le grandi sofferenze e i sacrifici patiti durante le due Guerre mondiali. È un momento importante, che stamani a Roma, il presidente della Repubblica ha sublimato col più nobile dei gesti: la deposizione di una corona d'alloro sul sacello del milite ignoto.".

"Commemorare il Giorno dell'Unità nazionale e la Giornata delle Forze Armate - prosegue Mele - significa dedicare la giusta attenzione a un momento di portata nazionale, non solo celebrativo, ma dal forte carattere storico-culturale, che serve a mantenere viva nelle nuove generazioni una coscienza collettiva sulle radici e sull'identità nazionale. Ecco perché durante tale ricorrenza è giusto rievocare e onorare la memoria di tutti coloro che hanno sacrificato, nel tempo, il bene supremo della vita per l'Italia". 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza