Stop slacci servizio idrico in Sardegna

Governatore Solinas a gestore, riattivare le utenze sospese

Stop agli slacci del servizio idropotabile in Sardegna e riattivazione delle utenze già disattivate. La Giunta regionale va incontro alle esigenze di approvvigionamento idrico di famiglie e imprese in questo momento di emergenza per il coronavirus, decidendo di alimentare nuovamente le forniture di acqua eventualmente sospese, limitate o disattivate dal 10 marzo. Sospese anche le procedure di slaccio delle utenze per morosità. La misura, comunicata dall'Ente di controllo d'Ambito, Egas (che regola il servizio idrico integrato), al gestore Abbanoa, avrà valenza fino al 3 aprile. Il provvedimento riguarda tutte le tipologie di utenze, domestiche e non domestiche.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie