Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Decaro, 'Bari più attrattiva per studenti con Parco innovazione'

Decaro, 'Bari più attrattiva per studenti con Parco innovazione'

'Restituiamo un altro luogo inutilizzato'

BARI, 07 novembre 2023, 14:20

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Con questo progetto Bari dà sostanza alla visione di una città universitaria che agli elevati standard formativi raggiunti dalle nostre università unisce servizi, bellezza e luoghi accoglienti in grado di migliorare la vita degli studenti e rendere la nostra città attrattiva nei confronti di ragazze e ragazzi provenienti anche da altri territori". Lo ha detto a Roma il sindaco di Bari, Antonio Decaro, in occasione della firma dell'intesa istituzionale sulla riqualificazione e riutilizzo della ex caserma Magrone di Bari che diventerà un parco dell'innovazione con nuove aule e laboratori a disposizione del Politecnico del capoluogo pugliese.
    "Grazie alla collaborazione con l'Agenzia del demanio - ha aggiunto - e le altre istituzioni coinvolte, potremo restituire ai baresi un altro luogo chiuso e inutilizzato che si aprirà alla città offrendo ai cittadini e agli studenti una grande area verde pubblica". "L'utilizzo dello spazio pubblico in un'ottica sostenibile - ha chiarito - è stato un asset strategico che ha contraddistinto gli ultimi dieci anni di amministrazione e di sviluppo urbano: la caserma Rossani, le caserme Milano e Capozzi, la caserma dell'Aeronautica di corso Sonnino sono tutti luoghi che non solo saranno riqualificati e riutilizzati, ma che portano con sé una prospettiva di futuro da condividere con la città".
    Il progetto di rigenerazione dell'ex caserma Magrone, per Decaro, è dunque "un ulteriore atto di sinergia istituzionale che rimette in circolo luoghi, competenze, sostenibilità e futuro attraverso lo studio e la ricerca che in questi nuovi spazi si coltiveranno".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza