COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Veneto

A Feltre avviata una raccolta fondi per le persone in difficoltà per il Covid19

ANCI Veneto

Il Comune di Feltre ha deciso di avviare una raccolta fondi da destinare al sostegno delle persone in difficoltà economica a seguito dell’epidemia di Coronavirus in atto. Le risorse raccolte andranno ad integrare la prima dotazione finanziaria erogata dall’intervento del governo e saranno assegnate dal Comune per il tramite dell’Azienda Feltrina per i Servizi alla Persona di concerto anche con la Caritas cittadina. 

“Mentre qualche timido segnale positivo sembra intravedersi sul piano dell’emergenza medica, siamo chiamati a rispondere senza indugio sul fronte dei bisogni primari die nostri concittadini”, sottolinea il presidente del consiglio comunale di Feltre Manuel Sacchet. “La crisi economica che, a seguito dell’epidemia, si prospetta per i prossimi mesi sarà molto dura e si fa già sentire sulle fasce più deboli ed esposte della cittadinanza. Per questo, continua Sacchet, facendo proprie anche le istanze di alcuni cittadini e associazioni del territorio, abbiamo condiviso con tutti i gruppi del consiglio comunale e con l’Amministrazione l’opportunità di dare avvio a questa raccolta fondi. Servirà ad integrare le risorse stanziate dal governo per i “Buoni Spesa” (nel nostro caso 109 mila euro) e a costituire un fondo più congruo ad affrontare le necessità primarie (alimentari e non) dei nostri concittadini più esposti in questa fase di emergenza, che purtroppo si annuncia ancora lunga”.

Chiunque volesse contribuire (singoli cittadini, associazioni, gruppi, enti) lo può fare effettuando un bonifico sul conto corrente intestato al Comune di Feltre     


presso UNICREDIT BANCA SpA– Filiale di Via Peschiera – Feltre

IBAN: IT 16 Q 02008 61110 000003465487

con la causale “Erogazione liberale – Emergenza COVID-19”.
 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie