• Barletta:“Si va in scena”, pubblicato bando per redazione programma straordinario per estate 2020
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Puglia

Barletta:“Si va in scena”, pubblicato bando per redazione programma straordinario per estate 2020

ANCI Puglia

L’obiettivo dell’Amministrazione comunale di Barletta, e in particolare dell’assessorato e del settore delle Attività Culturali, è duplice, sostenere le realtà artistiche locali, pesantemente colpite dall’epidemia da Covid 19 e offrire alla città iniziative culturali, di spettacolo e promozione del territorio alla riscoperta dei luoghi più significativi di Barletta ma anche valorizzandone la periferia. Per questo, all’esito dei confronti avviati dall’assessore alla Cultura, Graziana Carbone, e dal Presidente della Commissione Cultura, Stella Mele con i rappresentanti del mondo dell’arte e dello spettacolo cittadini, si è deciso di bandire un avviso pubblico esplorativo per raccogliere le proposte che vorranno pervenire da tale settore, da singoli, associazioni o raggruppamenti temporanei.
L’avviso prevede, fra le altre cose, che i partecipanti siano titolari di partita Iva, che siano in regola con i versamenti contributivi e che, qualora risultino beneficiari di sovvenzionamenti, che siano in grado di emettere fattura elettronica, Le attività da realizzarsi previste dal bando sono spettacoli musicali e di cabaret; rassegne cinematografiche, spettacoli di teatro e danza, spettacoli per l’infanzia e di valorizzazione del patrimonio artistico – culturale delle tradizioni del territorio.
Tutto ciò si dovrà realizzare nel rispetto delle norme anti Covid-19. I luoghi al momento individuati, ma se ne potranno aggiungere altri, sono la piazza d’armi del castello, l’anfiteatro dei giardini del castello, vico Della Marra, parco dell’Umanità, Gos e Future Center.
Ogni proponente potrà presentare una sola proposta per una sola attività. La soglia massima di sostegno economico per singola proposta accolta non potrà superare i 10.000 euro. A valutare le proposte sarà una commissione che prenderà in esame, appunto, la proposta, i curricula dei soggetti proponenti e valutando alcuni parametri di premialità, quali, per esempio, la capacità di proporre eventi e iniziative  tradizionalmente consolidati, attività da organizzare in periferia, progetti che prevedano cofinanziamenti o che coinvolgano più soggetti in rete. In base a tutto ciò sarà stilata una apposita graduatoria
L’Amministrazione comunale, con delibera di Giunta ha stabilito di destinare la somma totale di 200.000 euro, una somma recuperata dalla mancata rievocazione della Disfida di Barletta e, data la circostanza, dalla spesa programmata per molti spettacoli della stagione teatrale che sono stati posticipati al 2021.
Le proposte, insieme alla domanda di partecipazione allegata all’avviso pubblico, dovranno essere inviate entro le ore 12 del 3 luglio 2020 all’indirizzo pec sivainscena@cert.comune.barletta.bt.it, indicando nell’oggetto Partecipazione a “Si va in scena”. Programma straordinario di manifestazioni culturali e di spettacolo estate 2020. Per info: cultura@comune.barletta.bt.it

Archiviato in


Modifica consenso Cookie