/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Carabinieri, ad Alessandria perseguito l'87% dei reati

Carabinieri, ad Alessandria perseguito l'87% dei reati

Alla Caserma Spaccino cerimonia per i 209 anni dell'Arma

ALESSANDRIA, 05 giugno 2023, 20:52

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ad Alessandria la cerimonia per il 209esimo di fondazione dell'Arma dei Carabinieri si è svolta alla Caserma Scapaccino, alla presenza del comandante provinciale, colonnello Massimiliano Rocco, e del prefetto Alessandra Vinciguerra.
    Grazie all'attività dei miliari di 5 compagnie e 56 stazioni è stato perseguito l'87% dei reati perpetrati in provincia: 2.517 le persone denunciate, di cui 206 in stato di arresto. Tra queste, anche gli autori degli omicidi di Norma Megardi a Sale e Cristian Martinelli a Casale Monferrato. I furti sono il 41%: in leggero aumento (+7%) quelli in esercizi commerciali e sulle auto in sosta.
    Quattro gli Encomi semplici assegnati; dal Comune di Alessandria Pergamena di ringraziamento al vice brigadiere Salvatore Germanà per aver messo in salvo una giovane intenzionata a suicidarsi dal ponte Meier. Tra le 5 attestazioni di merito, quella al Brigadiere Paolo Descisciolo è stata consegnata dall'attrice Ornella Muti, da tempo abitante in provincia di Alessandria.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza