Piemonte

Green Pass: Torino, tremila in piazza Castello per dire 'no'

Poi i manifestanti cominciano a sfilare in corteo

(ANSA) - TORINO, 24 LUG - Sono circa tremila le persone che oggi si sono ritrovate in piazza Castello a Torino per la manifestazione contro il Green Pass. L'iniziativa non è stata autorizzata.
    Dalla folla, radunata davanti al palazzo della Regione Piemonte, si è alzato il grido 'Libertà', oltre a insulti al premier Draghi e al virologo Burioni.
    Tra i partecipanti ci sono attivisti e simpatizzanti di Casa Pound, Forza Nuova, Torino Tricolore e World wide rally for freedom.
    I manifestanti si sono poi mossi in corteo lungo via Po. 

Piu' di mille persone hanno manifestato davanti al municipio di Alessandria contro il green pass e i vaccini; la protesta e' stata organizzata tramite i social. 'Sono nato senza volerlo, moriro' senza chiederlo. Fatemi vivere come voglio' si legge su uno dei cartelli preparati da chi ha deciso di partecipare alla protesta, organizzata in contemporanea in varie piazze d'Italia.

Manifestazione "No green pass" oggi pomeriggio a Saluzzo, nel Cuneese, dove circa 200 persone sono scese in piazza, richiamate da un tam tam social, per protestare contro le scelte governative di imporre il Green pass e altre forme di controllo agli spostamenti per chi non è vaccinato. La protesta, che non ha creato disordini, si è svolta in piazza Cavour.

Anche a Novara circa 800 persone, molte provenienti dalla vicina Lombardia si sono radunate nella centrale piazza Puccini, dove hanno ripetutamente scandito slogan come “Non siamo cavie”, “No alla dittatura” e “Libertà! Libertà”. Tanti cartelli con “Difendiamo i bambini”. Una folla eterogena, giovani e anziani, diverse le famiglie con figli piccoli. Dopo una trattativa con la questura, la folla si è pacificamente spostata, con un breve corteo, davanti alla prefettura in piazza Matteotti, dove sono proseguiti gli slogan. Attorno alle 19,30, la manifestazione si è sciolta dopo che i partecipanti alla protesta avevano intonato in cerchio, tenendosi per mano, l’inno nazionale “Fratelli d’Italia”.

   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie