Compagnia San Paolo, 500 milioni di erogazioni entro il 2024

Altri 100 milioni se Intesa potrà distribuire dividendi

(ANSA) - TORINO, 29 GEN - Oltre 500 milioni di euro di erogazioni entro il 2024, con l'obiettivo di generare un impatto di almeno 2 miliardi per i territori del Nord Ovest: è quanto prevede il Documento Programmatico 2021-2024 della Compagnia di San Paolo, illustrato dal presidente Francesco Profumo e dal segretario generale Alberto Anfossi. Se sarà consentito a Intesa Sanpaolo di tornare a distribuire dividendi ci saranno risorse aggiuntive fino a 100 milioni "a supporto di un numero selezionato di progetti strategici e di lungo periodo per il territorio".
    "Non pensiamo a una mera ripartenza, ma a una vera e propria ricostruzione. La Fondazione intende connotarsi come un vero e proprio agente di sviluppo sostenibile", ha detto Profumo.
    Per il 2021 la Compagnia prevede 155 milioni di erogazioni per il 2021 per generare un impatto di almeno 550 milioni di euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie