Manca tecnico, ritarda udienza Geenna

Nell'aula bunker di Torino, è seconda volta in tre giorni

(ANSA) - TORINO, 11 LUG - L'assenza del tecnico incaricato di allestire i collegamenti in videoconferenza ha provocato un ritardo nell'inizio dell'udienza di oggi, in programma nell'aula bunker delle Vallette a Torino, del processo chiamato Geenna sulla 'ndrangheta in Valle d'Aosta. Lo ha comunicato ai presenti il giudice Eugenio Gramola. Due giorni fa, all'apertura del processo Fenice, si era verificato un contrattempo analogo. La procura di Torino ha fatto sapere che "l'udienza di oggi era stata segnalata al Dap due settimane fa". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie