Fase 2: confronto col governo, slitta il Riparti Piemonte

Palazzo Chigi ha chiesto a Regioni di anticipare fondi europei

(ANSA) - TORINO, 30 APR - Slitta l'approvazione in giunta del disegno di legge 'Riparti Piemonte', inizialmente prevista per oggi, con cui la Regione intende stanziare 800 milioni di euro per la ripartenza dell'economia. Secondo quanto si apprende, il governo ha infatti chiesto alle Regioni di anticipare una parte dei fondi europei per finanziare le politiche nazionali. Sulla questione è in corso un confronto con Palazzo Chigi alla luce del quale il piano dovrà essere rimodulato sulla base delle risorse effettive a budget. Di qui il rinvio in giunta del disegno di legge. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie