Sarri "orgoglioso di allenare Ronaldo"

Appena ha segnato il 700mo gol stava già pensando a quota 800

(ANSA) - TORINO, 21 OTT - "Allenare Ronaldo è motivo d'orgoglio. Ha una mentalità straordinaria, oltre alle caratteristiche fisiche e tecniche". Maurizio Sarri si gode la nuova avventura in bianconero che gli ha permesso di allenare un campione assoluto come CR7, uno dei migliori della storia del calcio: "Sa porre obiettivi a tutta la squadra e individuali in continuazione - ha proseguito -. Credo che appena ha segnato il 700° gol stesse già pensando a quota 800. Bello averlo attorno perché è positivo. Mentalmente ha qualcosa più di tutti".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere